Roberto Frugone Band - Né asfalto né battistrada

Né asfalto né battistrada

Né asfalto né battistrada

Band :
Titolo : Né asfalto né battistrada
Release Date : 20 dicembre 2016
Label :
Format : Digital Download

“Se il finale è già deciso
voglio stare fuori tema:
né asfalto né battistrada”

Tutta la passione e l’autenticità dell’esecuzione live nel mio primo album raccolta di brani tratti dai concerti tenuti nel corso degli anni.

Né asfalto né battistrada, pubblicato esclusivamente sugli store digitali e i servizi streaming on line, fotografa il meglio di alcune felici stagioni concertistiche in compagnia della Roberto Frugone Band, e restituisce l’altra anima della mia musica, quella della schietta esecuzione dal vivo, che fa da specchio all’atmosfera più gentile e ricercata tipica della produzione di studio.

Questo disco esce, come un guizzo ribelle, dopo un lungo periodo di silenzio discografico e durante la produzione del nuovo album di inediti dall’uscita prevista per la primavera 2017. In esso sento emergere con forza l’affiatamento della mia band, che ho la fortuna di avere accanto da più di dieci anni: il bassista Gianteo Bordero e il batterista Luca Laurino, sezione ritmica precisa e grintosa, e il raffinato chitarrista Daniele Lagomarsino. Ad essi si affiancano con energia, in alcuni brani della raccolta, i chitarristi Maurizio Ghirlanda e Riccardo Tineo che hanno militato a lungo nella mia formazione.

Ho scelto di intitolare il lavoro con un verso tratto dalla canzone Fuori tema, uno dei due inediti del disco affidati alla grande interpretazione della cantante Clara Sambuceti, all’epoca di questi concerti voce femminile solista e corista della Band.

C’è molto di come sono io, in questa espressione che prova a esprimere l’indefinitezza della condizione di artista, ma soprattutto di uomo del mio tempo, a volte smarrito di fronte alle sfide e ai continui cambiamenti, più spesso abitato da un prepotente desiderio di libertà che non accetta il già detto, il già scritto.

Tutto questo mi ha portato molte volte verso sentieri non battuti, dove, proprio come nell’immagine di copertina dell’album, non c’è né strada né ruota, ma una via ciottolosa e incerta da percorrere a piedi, con calma, lontano da certezze, consensi e riflettori. A me non resta che prendere atto della mia storia fatta irrimediabilmente così, e provare a raccontarla in musica.

L’album Né asfalto né battistrada è dunque la testimonianza sonora di questa esperienza, un carnet di brani dopo qualche tempo estratti come un tesoro nascosto dai cassetti dove chissà perché li avevo deposti, e un sentito omaggio a tutto il pubblico che nel corso degli anni si è avvicinato con interesse al mio percorso artistico.

Quando meno si aspettava un ritorno, il giullare Roberto Frugone è tornato in città, ma forse è proprio così che deve andare. Buon ascolto!

► SCOPRI ALTRI CONTENUTI DELL’ALBUM

Roberto Frugone - Rosa di Venti e di Venture (2006)

Rosa di Venti e di Venture

Rosa di Venti e di Venture

Band : ,
Titolo : Rosa di Venti e di Venture
Release Date : 10 luglio 2006
Label :
Format : CD

“Il vento è brezza e temporale,
il vento soffia dove vuole l’odore della libertà”

Un’opera multimediale a tema in un cd con un dvd documentario frutto di due intensi anni di lavoro insieme a oltre quaranta collaboratori tra musicisti, cantanti e altri artisti.

Rosa di Venti e di Venture, uscito nel 2006 e realizzato con la Roberto Frugone Band e la Quodlibet Chamber Orchestra – l’ensemble d’archi diretto dal violinista Mauro Luciani – dal punto di vista musicale fonde sonorità classiche con arrangiamenti e melodie della canzone d’autore.

L’album è un viaggio di riflessioni e racconti che diventano canzoni e che, pur mantenendo una propria indipendenza, si raccolgono ciascuna attorno all’idea di un vento della Rosa, intesa come la vita stessa nei suoi diversi avvenimenti e stagioni che la compongono.

Nel dvd sono presenti interviste, backstage e i videoclip di alcuni brani contenuti nell’album, realizzati dal fotografo Lamberto Salvan mentre il libretto è corredato delle opere pittoriche dell’artista visiva Maria Rocca.

SCOPRI ALTRI CONTENUTI DELL’ALBUM

Roberto Frugone - Semplicemente Canzoni (2003)

Semplicemente canzoni

Semplicemente canzoni

Band :
Titolo : Semplicemente canzoni
Release Date : 24 aprile 2003
Format : CD

“Non sarà la forza o l’applauso a stabilire il valore, ma il solo fatto di esistere a farci uomini“

In occasione dell’Anno Europeo 2003 per le Persone Disabili, ho realizzato Semplicemente Canzoni, un mini album ispirato all’attività dell’Associazione SempliceMente, impegnata nell’ambito delle disabilità.

Con due canzoni e una fiaba in musica ho riflettuto sul tema della diversità.

SCOPRI ALTRI CONTENUTI DELL’ALBUM

Roberto Frugone - Ultreia! (2002)

Ultreïa!

Ultreïa!

Band :
Titolo : Ultreïa!
Release Date : 25 maggio 2002
Label :
Format : CD

“Ultreïa, camminante, nada te turbe, adelante!”

Nell’inquietudine stilistica di questo disco del 2002 c’è forse un felice equilibrio di sonorità sospese tra jazz e folk, world music (presenti anche brani in dialetto genovese) e pop.

Ultreia!, che è il saluto in latino dei pellegrini lungo il Camino di Santiago e significa appunto “vai oltre” è l’album rimasto nel cuore di tanti miei ascoltatori ed esprime il mio gusto per la ricerca sia musicale che poetica.

I dipinti e i disegni dell’artista visiva Maria Rocca ne illustrano il libretto e prestigiosi musicisti ospiti (Claudio Lillo FossatiStefano GuazzoValerio BottariRenato “Guitar Ray” Scognamiglio e Paolo Banchero), grazie al gusto e alla preparazione degli arrangiatori – il bassista Fabio Cassetta e il chitarrista Claudio Borghi – ne impreziosiscono i contenuti.

► SCOPRI ALTRI CONTENUTI DELL’ALBUM

Roberto Frugone - Un giorno sulla terra (1999)

Un giorno sulla terra

Un giorno sulla terra

Band :
Titolo : Un giorno sulla terra
Release Date : 15 aprile 1999
Label :
Format : CD

“Ecco qua, quel che ho creduto non mi ha tradito,
anche se ci sarà solo del pane e un piatto d’erbe sulla mia tavola,
e pochi amici su cui contare, non ho altro da spiegare,
tutto questo io lo chiamo libertà”

In questo album pubblicato su cd nel 1999, converge la mia collaborazione con la cantante Francesca Ceselli (che interpreta brani da solista e duetta con me in vari brani), con il violinista-fisarmonicista Paolo Banchero e con il chitarrista-cantante Carlo Faraci, a cui molto deve il sapore rock della produzione, che ribolle di spunti sonori.

► SCOPRI ALTRI CONTENUTI DELL’ALBUM

Roberto Frugone - Appunti di viaggio (1996)

Appunti di Viaggio

Appunti di Viaggio

Band :
Titolo : Appunti di Viaggio
Release Date : 14 novembre 1996
Format : Tape

“Io non sono il saggio, che conosce la meta, ma un giullare in viaggio”

Folk, melodia ed elettronica si intrecciano in questo album del 1996, dove le canzoni si alternano a pensieri sparsi, proprio come nel taccuino di un viaggio.

Questo disco ha tutti gli slanci generosi e le ingenuità di un’opera prima. Tutto è legato da un filo comune di spiritualità e di ricerca poetica che ne fa un appunto un viaggio, tema a me carissimo.

Le canzoni sono gli appunti, provvisori, abbozzati, mutevoli che prima o poi si trascriveranno in bella copia.

SCOPRI ALTRI CONTENUTI DELL’ALBUM