Roberto Frugone - Appunti di viaggio (1996)

VOYAGER – IL CERCATORE DI STELLE

Musica & parole di Roberto Frugone – Tutti i diritti riservati ® S.I.A.E.

Freddo interspazio. Satellite nove a un passo da Giove.
Sì, che grande viaggio ma quale astronave nel buio stellare può,
a un miliardo di chilometri, tra un miliardo di miraggi blu,
arrivare fin lassù su quest’arca di Noè,
dov’è grande il peccato Tu sei più grande di me,
cercatore di utopie su rotte che portano al nulla
come specchi per le allodole.

Mi sveglio con il giorno: sull’altopiano adesso è mattino.
Sì, era un sogno, ma è immenso il desiderio di dare e avere amore.
Qui, a un miliardo di chilometri, un miliardo di diabolici
surrogati di Te non ne voglio più.
Ma com’è grande il dolore, staccarsi dai soliti logori vecchi cliché:
la vita ha un altro odore, ma la mia carne è debole, la mia mente fragile.

Mi sento argilla, ostinatamente ribelle
al fatto che è di terra la mia anima e questa pelle;
ma anche qui, a un miliardo di chilometri, tra un miliardo di lenticchie nel blu,
la mia stella resti Tu, col tuo sogno su di me,
così semplice e umano e per questo lontano da me,
che ho percorso mille scie e ho trovato ragioni per tutto,
son rimaste le mie malattie.

Curami col tuo balsamo, Dio che ti nascondi e mi hai mostrato oltre il dolore
amici che mi aspettano e un volto di ragazza da fare innamorare.
Là, a un passo e pochi spiccioli, tra un miliardo di proiettili
c’è la mia terra e ancora voi, gli abitanti del mio cuore,
di questo vascello sottratto al sistema solare,
cercatore di umani frammenti di stelle
che hanno inciso per sempre il Tuo nome sulla pelle.

(dall’album Appunti di Viaggio con 11 tracce originali prodotto da Roberto Frugone nel 1996)

MUSICISTI

► Roberto Frugone – voce, pianoforte, chitarra folk, tastiere e programmazione
Paolo Banchero – violino

roberto-frugone-appunti-di-viaggio

CREDITI

  • Musiche, parole e arrangiamenti di Roberto Frugone
  • Registrato e mixato da Enrico Pianigiani
  • Illustrazione di Marta Rocca
  • Foto di Flavio Stagnaro
  • Prodotto da Roberto Frugone

APPUNTI DI VIAGGIO (1996)

  1. I fiori del Re
  2. Voyager il cercatore di stelle
  3. Bucaneve
  4. No!
  5. Tra la rugiada e il sole
  6. Controvento
  7. Notturno per voce sola
  8. Metropolis
  9. Un piatto di tartufi
  10. Il canto del cigno