Roberto Frugone - Ultreia! (2002)

UN GIORNO SULLA TERRA

Musica & parole di Roberto Frugone – Tutti i diritti riservati ® S.I.A.E.

Quando i ponti non si costruiranno più
e avremo macchine volanti per colonizzare il blu,
quando la pioggia ubbidirà senza alluvioni
e nessuna malattia oscurerà le previsioni,

quando gli operai brinderanno coi padroni
e sarà tutto normale, sia la pace che la guerra,
quando spegneremo Dio perché avremo idee migliori,
mi chiedo se avrà gusto ancora un giorno sulla terra

A che servirà vivere? E perché soffrire,
se avremo programmato anche il momento per morire?
A che servirà incantarsi mentre passi all’imbrunire
tu e la tua bellezza inutile che non mi potrà salvare?!

Quando i bimbi cresceranno da soli
in un liquido scientifico che annulla i genitori,
quando annienteremo anche l’Ultima Nemica
e un insano sopravvivere lo chiameremo vita,

quando accadrà questo, se avrò ancora un giorno a terra,
mi sazierò di amori forti come atomi di sole
che brillano testardi in ogni buio di dolore,
miracoli ambulanti, lanterne sul mare.

E mi faranno vivere, mi faranno soffrire
come ogni cosa bella che accappona le parole,
come te che passi e svegli l’aurora all’imbrunire…
Se la tua bellezza è inutile io non sono da salvare!

Quello che hai sentito vorrei che diventasse brezza
di un mare che ha per sponde due occhi così chiari:
io non ti conosco, ma mi nutro di bellezza,
già, quel frutto così inutile che fa vivere gli umani.

(dall’album Ultreïa! – cd con 11 tracce originali prodotto da Roberto Frugone nel 2002)

MUSICISTI

► Claudio Borghi – chitarra classica
Roberto Frugone – voce, tastiere
Olivia Bertagna – voce

Roberto Frugone - Ultreia! (2002)

ULTREÏA! (2002)

  1. La macina
  2. Blue samba
  3. Il mio nome
  4. Pesca pescou
  5. Spostamenti sul confine
  6. Mi hanno parlato di autunni
  7. L’ultima parola
  8. Mille franchi
  9. La ballata del giglio
  10. Un giorno sulla terra
  11. Ultreia!

CREDITI

  • Musiche e parole di Roberto Frugone
  • Arrangiamenti di Claudio Borghi e Fabio Cassetta
  • Registrato e mixato da Enrico Pianigiani
  • Dipinti, disegni, foto e grafica di Maria Rocca
  • Prodotto da Roberto Frugone
  • ℗ 2016 Dughero Paolo Edizioni Musicali