Roberto Frugone - Un giorno sulla terra (1999)

SALOMÈ

Musica & parole di Roberto Frugone – Tutti i diritti riservati ® S.I.A.E.

È notte fonda, ma chissà perché
è sempre notte fonda quando arrivi te?
Forse è colpa del buio che nasconde il sole
e di tante stelle mostra ciò che vuole.
E sale, sale, sale, sale e mi assale, sale, sale la mia Salomè!
E sale, sale, sale, sale e mi assale, sale, sale la mia Salomè!

E prendi la forma di una forma di donna,
dolce ed invitante come fragola e panna,
fai a pezzi i nervi, distruggi e conservi
la mia fragile moralità…
E sale, sale, sale, sale e mi assale, sale, sale la mia Salomè!
E sale, sale, sale, sale e mi assale, sale, sale la mia Salomè…

finché un amore a luci rosse si fa spazio dentro me.
Mi strizza l’occhio nuda su un vassoio per bignè
e danza sul mio ventre; puoi guardarla e non toccare:
lei è Salomè, la mia Salomè! Salomè, la mia Salomè!

E la tortura va avanti senza alcuna pietà:
ondeggiano i fianchi e tutto quel che ha,
mi inchioda gli occhi, non ho più freno,
la mente lavora quando vedo e non vedo.
E sale, sale, sale, sale e mi assale, sale, sale la mia Salomè!
E sale, sale, sale, sale e mi assale, sale, sale la mia Salomè!

E dopo la tempesta scopro sempre che mi hai ingannato,
ma i miei ormoni galoppanti adesso chi li fermerà?!
Io, che amori a luci rosse ne ho un’intera collezione,
vivo sul confine tra innocenza e perversione:
danza sul mio ventre un’agrodolce tentazione,
Salomè, o mia Salomè!
Salomè, o mia Salomè!

(dall’album Un giorno sulla terra – cd con 11 tracce originali prodotto da Roberto Frugone nel 1999)

Cartolina Roberto Frugone - Salomè

MUSICISTI

Roberto Frugone – voce, chitarra folk e organo hammond
Francesca Ceselli – voce
Carlo Faraci – chitarra elettrica e voce
Paolo Banchero – fisarmonica
Lelio Mollar – basso
Michele Di Capita – batteria e tamburello

Roberto Frugone - Un giorno sulla terra

UN GIORNO SULLA TERRA (1999)

  1. Salomè
  2. Ninno (nonno Vittorio racconta in dialetto genovese)
  3. Ciane zerbie
  4. Zapping
  5. Prima della pioggia
  6. Perché esistono le mosche
  7. Bimba brava, bimba bella (filastrocca in dialetto genovese)
  8. Lullaby* (versione italiana)
  9. Totem
  10. Mister Supereroe
  11. Miracoli
  12. Lullaby** (versione inglese)

CREDITI

  • Musiche e parole di Roberto Frugone
  • Arrangiamenti di Carlo Faraci e Roberto Frugone
  • Registrato e mixato da Enrico Pianigiani
  • Prodotto da Roberto Frugone
  • ℗ 2016 Dughero Paolo Edizioni Musicali