Propongo il mio repertorio originale di canzoni e altre composizioni dal 1994, sia presentandomi al pubblico in concerto da solo che con diversi organici di strumentisti.

La Band è però fin dall’inizio la formazione con cui amo di più suonare, sia per l’energia e la varietà di sonorità che riesce a proporre, sia perchè questo gruppo, che mi accompagna stabilmente dal 2006, ovvero da più di 10 anni, esprime appieno con il suo affiatamento l’anima della mia musica.

I musicisti qui presentati sanno sempre intuire e modellare il giusto arrangiamento per vestire di suoni una canzone, sono capaci di suonare con la giusta grinta e senza eccedere mai, sempre valorizzando la composizione e la voce che la esprime, come deve accadere nel cantautorato. Questo è un aspetto essenziale del musicista che suona il mio genere musicale, in cui è di solito più efficace togliere che aggiungere, un fatto di cui l’ascoltatore si accorge solo quando non viene rispettato, percependo una fastidiosa ridondanza dell’insieme.

 

Roberto Frugone Band 2017.09.07Roberto Frugone Band, Totem Studio (Casarza Ligure), 9 settembre 2017

 

I ragazzi della Band sono però anche gli amici fraterni e i preziosi compagni di viaggio con cui da molto tempo porto avanti il mio percorso artistico, ma anche umano. Mi sostengono e consigliano, criticano costruttivamente i progetti, i suoni e le parole. Ci sono sempre, insomma. proprio come le band che si vedono nei film o nei libri di storia del rock, solo che siamo meno famosi, ma non meno autentici!

E io per loro ho una parola molto semplice che mi piace consegnare a chi passa di qui: «Grazie mille di tutto, ragazzi!»

  • Copertina big Roberto Frugone Band
  • Copertina Roberto Frugone Band
Gianteo Bordero – Basso elettrico

Gianteo Bordero

basso elettrico

► Anno di nascita? 1976
► A che età hai iniziato a fare musica? 8 anni
► Perchè la musica e non la collezione di farfalle? Perché la musica sta all’anima come l’ossigeno al corpo
► Genere musicale preferito? La musica classica
► Tre artisti che apprezzi particolarmente? Wolfgang Amadeus Mozart, Arturo Benedetti Michelangeli, Sergiu Celibidache
► Il tuo motto? Ultreia!
► Un episodio divertente con la Band? Suonare in diretta tv tre minuti di canzone in la minore senza accorgersi che il tastierista, tal Roberto Frugone, aveva dimenticato il transposer acceso e procedeva allegramente in la bemolle minore, con risultati cacofonici di rara squisitezza
► Cosa apprezzi di più della Roberto Frugone Band? 1) Che mi sopporta senza colpo ferire 2) Che insieme sopportiamo Roberto 3) Che siamo eccezionali veramente

Ronny Crino – Tecnico del suono

Ronny Crino

tecnico del suono

► Anno di nascita? 1986
► A che età hai iniziato a fare musica? 16 anni
► Perchè la musica e non la collezione di farfalle? Le farfalle volavano troppo alte
► Genere musicale preferito? Musica anni ’70 e ’80
► Tre artisti che apprezzi particolarmente? Barry White, Earth, Wind and Fire, Bob Sinclair
► Il tuo motto? Se vuoi qualcosa allunga la mano e prendila
► Cosa apprezzi di più della Roberto Frugone Band? L’amicizia, la collaborazione e la passione

Roberto Frugone – Voce, pianoforte e chitarre

Roberto Frugone

voce, pianoforte e tastiere, chitarra folk ed elettrica

► Anno di nascita? 1974
► A che età hai iniziato a fare musica? 10 anni
► Perchè la musica e non la collezione di farfalle? Perchè la musica mescola perfettamente insieme alcune tra le mie più profonde esigenze: esprimermi, conoscere ed emozionare
► Genere musicale preferito? Spotify e l’impressionante numero di artisti che mi fa scoprire ogni giorno
► Tre artisti che apprezzi particolarmente? Mark Knopfler, Ivano Fossati, Amos Lee
► Il tuo motto? Se il finale è già deciso voglio stare fuori tema
► Un episodio divertente con la Band? Il mio bizzarro addio al celibato in montagna, tra canzoni, ripieni alla genovese e una stellata fantastica
► Cosa apprezzi di più della Roberto Frugone Band? Il fatto di rappresentare il sogno di ogni musicista rock: un sonoro gruppo di amici che con passione si sostiene a vicenda

Daniele Lagomarsino – Chitarra elettrica, classica e folk

Daniele Lagomarsino

chitarra elettrica, classica e folk

► Anno di nascita? 1985
► A che età hai iniziato a fare musica? 9 anni
► Perchè la musica e non la collezione di farfalle? Non sarei in grado nemmeno di tenere in mano il retino per cacciare le farfalle
► Genere musicale preferito? Cantautorato della Val Petronio
► Tre artisti che apprezzi particolarmente? Johann Sebastian Bach, Astor Piazzolla, Dire Straits
► Cosa apprezzi di più della Roberto Frugone Band? Il bello della band è che siano veramente molto sintonizzati sulle stesse frequenze, musicalmente, e questo rende tutto molto naturale

Luca Laurino – Batteria e percussioni

Luca Laurino

batteria e percussioni

► Anno di nascita? 1984
► A che età hai iniziato a fare musica? 12 anni
► Perchè la musica e non la collezione di farfalle? Con le bacchette le farfalle non si prendono
► Genere musicale preferito? Qualunque cosa abbia groove e gusto
► Tre artisti che apprezzi particolarmente? Gavin Harrison, Steve Jordan, Steve Gadd
► Il tuo motto? Riciclando una frase di un grande batterista: “Don’t play the drums, play the music…”
► Un episodio divertente con la Band? Durante un viaggio di rientro da un concerto essere seduto in macchina di fianco a un chitarrista che, in autostrada, tiene una rana di peluche fuori dal finestrino e le fa cantare “La macina”
► Cosa apprezzi di più della Roberto Frugone Band? Il fatto che non siamo una band ma un vero gruppo di amici

LE NOSTRE PROPOSTE DI CONCERTO

  • SET ACUSTICO

  • FORMAZIONE: voce, chitarre folk, basso elettrico, percussioni
  • CONTESTI: auditorium, piccoli locali, stabilimenti balneari, piazzette, convegni, teatri, studi radio/tv
  • PALCO: lunghezza 4m x larghezza 4m
  • SERVICE: formazione strumentale con service audio/luci autonomamente gestito o o fornito dall’organizzazione
  • SET ELETTROACUSTICO

  • FORMAZIONE: voce, chitarre folk ed elettriche, pianoforte digitale, basso elettrico, batteria, sax (strumentista ospite)
  • CONTESTI: auditorium, teatri, piazze, locali
  • PALCO: lunghezza 6m x larghezza 4m
  • SERVICE: formazione strumentale con service audio/luci fornito dall’organizzazione
  • NOTE

  • CACHET: da concordare
  • SPESE: contributo spese viaggio per n°2 automezzi € 0,50 a Km (per spostamenti a partire da 20 km dalla sede di Casarza Ligure)
  • Dai cachet minimi sono sempre escluse e a carico dell’organizzazione: spese SIAE, copertura dell’agibilità ENPALS, permesso e spese per l’affissione delle locandine promozionali
  • È richiesta sul palco la presenza di un impianto elettrico monofase 220V con prese CE in grado di garantire un assorbimento di minimo 3KW
  • Per quanto riguarda l’ipotesi service audio/luci esterno, verrà fornita alla ditta una dettagliata scheda tecnica delle esigenze di palco e di amplificazione.

INFORMAZIONI E CONTATTI

Il tuo nome e cognome (richiesto)

La tua email (richiesta)

Ti scrivo per


Il tuo messaggio

Acconsento al trattamento dei dati personali secondo le condizioni espresse nella pagina Informativa Privacy e Cookie Policy nel rispetto della Legge sulla Privacy D.lgs. n.196/2003 (consenso richiesto)


Trascrivi i caratteri dell'immagine nella casella prima di inviare

captcha