Nella serata di giovedì 9 agosto 2018, ho tenuto un concerto presso la Torre medievale di Leivi (GE) in occasione dell’edizione 2018 di Notti tra le Note, la rassegna musicale estiva del Comune di Leivi curata dal violinista Mario Trabucco. Durante lo spettacolo, accompagnandomi al pianoforte e alla chitarra in formazione elettroacustica con il supporto della band (il bassista Gianteo Bordero, chitarrista Daniele Lagomarsino e il batterista Luca Laurino), ho proposto una selezione di brani editi e inediti della mia discografia, nonché alcune delle novità del settimo album di prossima uscita.

Il concerto contiene anche una sezione dialettale con una serie di brani in lingua genovese estratti dall’opera “Liguritudine – Viaggio in Liguria alle origini di un’idea di bellezza“, il reading multimediale che ha vinto un bando di Regione Liguria sul teatro dialettale e presentato con grande successo in Piazza Fenice a Chiavari il 12 luglio 2018 con la regia della compagnia teatrale ScenaMadre.

PROGRAMMA

Musica e parole di Roberto Frugone

  1. Piazza delle vanità (min. 00:22)
  2. Brezza e temporale (min. 05:28)
  3. Mare mosso (min. 10:34)
  4. La moglie di Archimede (min. 15:15)
  5. La macina (min. 19:43)
  6. Mille franchi (min. 26:00)
  7. Pesca pescou (min. 31:20)
  8. L’invincibile speranza (min. 36:18)
  9. O reganisso (min. 42:12)
  10. Lengua (min. 48:10)
  11. La ballata del giglio (min. 52:22)
  12. L’amore al tempo della crisi (min. 56:54)
  13. A taera a l’è bassa (min. 1:01:42)
  14. Ciane zerbie (min. 1:07:04)
  15. Le più preziose parole (min. 1:13:24)
  16. Tommy (min. 1:17:52)
  17. La strada (min. 1:22:25)

ROBERTO FRUGONE BAND

Gianteo Bordero – basso elettrico
Roberto Frugone – voce, pianoforte, tastiere, chitarre folk, resonator
Daniele Lagomarsino – chitarra elettrica e classica
Luca Laurino – batteria

CREDITI

Andrea Garibaldi – tecnico del suono e luci
Michele Garibotto – operatore di ripresa

ROBERTO FRUGONE

Roberto Frugone è un cantautore genovese attivo dal 1996 nel panorama musicale italiano. Ha pubblicato sei album di canzoni originali e attualmente è impegnato, insieme alla sua band, nella produzione del settimo disco. Artista eclettico e amante della sperimentazione, ha lavorato anche in ambito teatrale, radio e tv, sia componendo jingle che sonorizzazioni e colonne sonore. Insegnante di pianoforte e chitarra, tiene incontri formativi e corsi di composizione e di scrittura creativa musicale. Con uno stile personale, Roberto spazia musicalmente dall’energia ritmica e sonora del rock alle ballate melodiche e acustiche del mondo folk, mentre i suo testi introspettivi e ricchi di immagini poetiche nella narrazione dei sentimenti, affrontano temi sia di carattere esistenziale, che sociale e spirituale. Le sue canzoni traggono spesso ispirazione dalla Liguria, sua terra d’origine, e alcune di esse si distinguono per l’utilizzo del dialetto genovese. Autore per l’editore Paolo Dughero, scrive anche musiche e testi originali per altri artisti, nonché adattamenti e versioni italiane di brani internazionali.